MEDIOEVO – MAIALINO RIPIENO al FORNO


Print Recipe
Maialino ripieno al forno
La carne è stata la regina della cucina Medievale, amatissima quella ripiena. Il maiale, insieme alla cacciagione, la più amata
Piatto secondi
Cucina Italian, Medievale
Tempo di preparazione 60/90 minuti
Tempo di cottura 3 ore
Porzioni
persone
Piatto secondi
Cucina Italian, Medievale
Tempo di preparazione 60/90 minuti
Tempo di cottura 3 ore
Porzioni
persone
Le Istruzioni
  1. lessare in una pentola, con acqua e vino bianco secco, la lombata e le interiora, (fegato e cuore), avendo l'accortezza di toglierle dopo circa 20'. la lombata avrà bisogno di almeno altri 30' per finire la cottura che ci serve. A parte far diventare sode le 20 uova.
  2. Preparazione 1: il ripieno tritare o macinare la lombata già precotta, le interiora, il prosciutto cotto, il parmigiano, le castagne precotte, i tuorli delle 20 uova, . Per ammorbidire il ripieno aggiungere, a seconda della morbidezza dell'impasto, le uova fresche. Aggiungere zenzero, zafferano, sale e pepe, amalgamando il tutto e lasciandolo riposare per circa 20 '.
  3. Preparazione del maialino: dopo aver asciugato bene il maialino dentro e fuori, salare e pepare l'interno, aggiungere il ripieno e cucirlo, o legarlo molto bene con dello spago da cucina.
  4. Preparazione per il forno: salate con sale e pepe nero la cotenna del maiale e posizionarlo in una teglia con dello strutto o dell'olio extravergine, con le zampe sotto il corpo e le orecchie coperte ( foglio di alluminio) per non farle bruciare. Infornare a 190/200° circa per tre ore, nell'ultima 1/2 ora, per non farli bruciare, aggiungere il rosmarino, il ginepro e l'alloro
Condividi questa Ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.